Salve a tutti amici di Acronimo,
Molti di voi ci hanno chiesto un metodo per ricaricare il telefono in 30 minuti, a fronte di così tante richieste, ci siamo messi a cercare il metodo migliore per fare ciò. A venirci in contro nel nostro intento è stata sicuramente Aukey con il loro caricatore quick-charge, un buon prodotto che però ci ha lasciati spiazzati. Perchè? vediamolo insieme!
La recensione si dividerà in due parti: prima vediamo il prodotto di cui andremo a disporre nella seconda parte, ovvero la guida per caricare il telefono in 30 minuti con il caricatore Aukey!

20170119_164103

Scatola e imballaggi

Il prodotto è arrivato da Amazon in appena 2 giorni e le condizioni (come sempre) risultano perfette. All’interno del pacco Amazon troviamo la scatola del caricatore nei materiali che ci è solita proporre Aukey. Dentro la confezione troviamo…solo il caricatore; ebbene sì. È proprio questo che mi ha un po’ lasciato spiazzato: Non è presente in confezione il cavo per la ricarica. Questa secondo me è un’importante carenza nel prodotto, non tutti hanno già il cavo usb per caricare il proprio smartphone. Sono cose minime, ma consideriamo che non sarebbe per nulla male aggiungere un cavo alla dotazione.

Il caricatore

Parliamo quindi del tema caldo: il caricatore! Partiamo come da consuetudine dai materiali: ottimi come sempre. Questo dispositivo è davvero molto compatto e ben costruito specialmente nei dettagli: sul frontale troviamo la scritta lucida “Aukey” che interrompe il satinato conferendo al prodotto un aspetto “premium”. Ma vediamo come si comporta nella sua funzione principale, ovvero caricare i nostri dispositivi mobili. Partiamo dal presupposto che ho utilizzato per i test un cavo di casa Aukey, quindi le prestazioni potrebbero cambiare in base ai vostri cavi. Per ricaricare a pieno una batteria di 3300 mha ci ho impiegato circa 30-35 minuti (sfruttando un paio di trucchi di cui andò a parlarvi in seguito) con una corrente in entrata di 1800 mha, la massima supportata dal mio dispositivo. La particolarità del caricatore è la sua “compatibilità” se così possiamo definire la capacità di adattarsi a ogni dispositivo collegato per darci le migliori prestazioni possibili.

Come caricare il telefono in 30 minuti

Ora vediamo insieme come caricare il telefono in 30 minuti con il caricatore Aukey . Inizialmente dobbiamo inserire la modalità aereo sullo smartphone, poi inserire il silenzioso, svuotare la memoria ram e mettere il telefono in carica con questo caricatore. In alternativa potreste anche spegnere il telefono e metterlo in carica, funzionerà lo stesso!

Conclusione

Allora, cosa ne pensate di questo prodotto? Secondo me poteva essere il top se ci fosse stato anche il cavo, ma rimane pur sempre un ottimo prodotto! Ecco il link per acquistare questo prodotto su Amazon.

Acronimo

 

 

[Recensione] Come caricare il telefono in 30 minuti con il caricatore Aukey
Qualità costruttiva8
Velocità Ricarica8.5
Funzionalità8.5
Pro
  • Velocità di ricarica
  • Materiali
Contro
  • Mancanza Cavo usb
8.3Punteggio totale
Voti lettori: (0 Voti)
0.0

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata